Il Coordinamento Abruzzo Pride

Il Coordinamento Abruzzo Pride ETS è un’associazione riconosciuta di promozione sociale in attività in Abruzzo dal 2020  e registrata nel 2021. Il Coordinamento è nato da alcune delle associazioni abruzzesi che operano da anni nel campo della promozione dei diritti delle persone LGBTI+: 

  • Arcigay Chieti – Sylvia Rivera APS associazione della provincia teatina attiva dal 2009 con 140 soci.
  • Jonathan diritti in movimento ODV ETS associazione regionale in attività dal 2001, costituita nel 2003 e attualmente con 24 soci.
  • Mazì – Arcigay Pescara  associazione della provincia di Pescara in attività dal 2018 con 58 soci.
  • La Formica Viola associazione pescarese. 

Negli anni di lavoro il coordinamento si è allargato e ha strutturato la sua composizione regionale con l’aggiunta delle altre associazioni operanti anch’esse da anni nella promozione dei diritti delle persone LGBTI+ del teramano e dell’aquilano: 

  • Arcigay Teramo associazione della provincia teramana in attività dal 2012 con 37 soci
  • Arcigay L’Aquila Massimo Consoli APS associazione della provincia aquilana in attività dal 2008 e costituita nel 2010 con 50 soci.
  • Marsica LGBT ODV ETS associazione marsicana in attività dal 2017 e registrata nel 2020 con 31 soci.
  • APS Presenza Femminista  associaizone aquilana costituita nel 2018 con 31 soci.

La Vision dell’associazione è quella di garantire alle persone lesbiche, gay, bisessuali, trans*, queer, intersex, asessuali e tutte le soggettività che compongono la nostra comunità, la stessa possibilità di accesso alla felicità e alla loro libera autodeterminazione. Per una società laica, democratica e rispettosa dei diritti umani. I valori su cui si fonda l’azione del Coordinamento Abruzzo Pride ETS sono il rispetto e la promozione dei diritti umani e civili, la libertà, l’uguaglianza, la solidarietà, l’antifascismo, la non violenza, la pace, il rifiuto di ogni totalitarismo, l’inclusione sociale di ogni persona e il rifiuto di ogni discriminazione, il sereno rapporto fra ogni individuo e l’ambiente sociale e naturale, la laicità e la democraticità.